Condivisi sui social
image_pdfimage_print

 218 Totale visite,  2 Visite oggi

Ecco i passi per avviare una campagna su Google Ads (precedentemente noto come Google AdWords):

  1. Creare un account Google Ads: In primo luogo, è necessario creare un account Google Ads se non si dispone ancora di uno. Per farlo, è sufficiente andare sulla pagina di registrazione di Google Ads e seguire le istruzioni.
  2. Creare una nuova campagna: Dopo aver creato un account, è possibile creare una nuova campagna scegliendo l’obiettivo della campagna, il tipo di campagna, la lingua e la posizione geografica.
  3. Scegliere le parole chiave: Una volta creato la campagna, è necessario scegliere le parole chiave pertinenti per i propri prodotti o servizi. È possibile utilizzare lo strumento di pianificazione delle parole chiave di Google per trovare le parole chiave più rilevanti.
  4. Scrivere gli annunci: Successivamente, è necessario scrivere gli annunci per la campagna. Gli annunci devono essere pertinenti, coinvolgenti e includere le parole chiave selezionate. È possibile utilizzare gli annunci di testo, gli annunci display o gli annunci video.
  5. Impostare il budget e le offerte: È importante impostare il budget e le offerte per la campagna. Il budget definisce l’importo massimo che si desidera spendere al giorno o al mese sulla campagna, mentre le offerte indicano l’importo massimo che si è disposti a pagare per un clic.
  6. Configurare il targeting: È possibile configurare il targeting per la campagna selezionando le posizioni geografiche, il sesso, l’età, gli interessi e altri fattori demografici rilevanti.
  7. Pubblicare la campagna: Dopo aver completato tutti i passaggi precedenti, è possibile pubblicare la campagna e monitorare le prestazioni tramite il dashboard di Google Ads.

In sintesi, per avviare una campagna su Google Ads è necessario creare un account, creare una nuova campagna, scegliere le parole chiave pertinenti, scrivere gli annunci, impostare il budget e le offerte, configurare il targeting e pubblicare la campagna. È importante monitorare regolarmente le prestazioni della campagna e apportare eventuali modifiche per migliorare le prestazioni.

Facciamo un esempio!

Supponiamo di essere proprietari di un negozio online di scarpe da corsa e vogliamo avviare una campagna su Google Ads per aumentare il traffico sul nostro sito web e le vendite dei nostri prodotti. Ecco come potrebbe essere la nostra campagna:

  1. Creare un account Google Ads: Se non lo abbiamo già fatto, creiamo un account Google Ads.
  2. Creare una nuova campagna: Scegliamo l’obiettivo della campagna, ovvero “Vendite sul sito web”, il tipo di campagna “Rete di ricerca con selezione di parole chiave”, la lingua “Italiano” e la posizione geografica “Italia”.
  3. Scegliere le parole chiave: Selezioniamo le parole chiave pertinenti per i nostri prodotti, ad esempio “scarpe da corsa”, “scarpe running”, “scarpe sportive”, ecc.
  4. Scrivere gli annunci: Scriviamo annunci di testo coinvolgenti che includano le nostre parole chiave, ad esempio “Scopri le migliori scarpe da corsa per le tue performance” o “Acquista le scarpe running più comode e leggere del momento”.
  5. Impostare il budget e le offerte: Decidiamo di spendere 50€ al giorno sulla campagna e impostiamo un’offerta di 1€ per clic.
  6. Configurare il targeting: Selezioniamo le posizioni geografiche pertinenti per i nostri prodotti, ad esempio le grandi città italiane dove ci sono molti appassionati di corsa.
  7. Pubblicare la campagna: Dopo aver completato tutti i passaggi precedenti, pubblichiamo la campagna e monitoriamo le prestazioni tramite il dashboard di Google Ads.

Naturalmente, questo è solo un esempio di come potrebbe essere una campagna su Google Ads. In pratica, ogni campagna deve essere personalizzata in base ai propri obiettivi, prodotti e target di riferimento.

Review Come avviare una campagna su google adwords.