Condivisi sui social
image_pdfimage_print

 276 Totale visite,  2 Visite oggi

I redirect sono uno strumento importante per gestire il traffico sul tuo sito web e migliorare la tua SEO. Ecco alcuni suggerimenti su come gestirli correttamente:

  1. Utilizza i redirect 301: I redirect 301 sono permanenti e informano i motori di ricerca che la pagina è stata spostata in modo permanente. Questo è importante perché i motori di ricerca trasferiscono l’autorità della vecchia pagina alla nuova pagina, mantenendo il posizionamento nei risultati di ricerca.
  2. Ridirigi solo le pagine che hanno un valore SEO: Non tutte le pagine del tuo sito web hanno un valore SEO, quindi è importante concentrarsi sulle pagine che hanno un impatto significativo sulla tua visibilità sui motori di ricerca. Ad esempio, pagine con backlink in entrata o pagine che hanno una posizione elevata nei risultati di ricerca.
  3. Gestisci i redirect in modo strategico: Ci sono diverse opzioni per gestire i redirect, come la gestione delle pagine 404, la fusione di pagine simili, la gestione di URL troppo lunghe, ecc. È importante utilizzare la strategia giusta per il tuo sito web e per le tue esigenze specifiche.
  4. Aggiorna i link interni: Quando si utilizza un redirect, è importante assicurarsi che tutti i link interni al sito web siano aggiornati per puntare alla nuova posizione della pagina. Ciò aiuterà a mantenere una user experience positiva e ad evitare di perdere visite.
  5. Monitora i tuoi redirect: È importante monitorare i tuoi redirect per assicurarti che funzionino correttamente e che non ci siano errori o problemi tecnici che possano influire negativamente sulla tua SEO. Puoi utilizzare strumenti come Google Search Console per monitorare il traffico e gli errori sui tuoi redirect.

Review Come gestire i redirect nella Seo.