Condivisi sui social
image_pdfimage_print

 256 Totale visite,  6 Visite oggi

Il commercio di vicinato ha subito una forte concorrenza dagli e-commerce e dalle grandi catene di distribuzione, ma non possiamo affermare che sta morendo completamente. Alcune attività commerciali locali possono ancora avere successo se riescono a distinguersi dai grandi rivenditori in termini di qualità, servizio, esperienza del cliente e prezzi competitivi. Inoltre, alcune persone preferiscono ancora fare acquisti di persona, in particolare per i prodotti freschi e di alta qualità che non sono facilmente disponibili online o presso le grandi catene di distribuzione.

Tuttavia, per sopravvivere, i commercianti di vicinato devono adattarsi alle nuove esigenze dei consumatori, offrendo servizi di consegna a domicilio, implementando soluzioni tecnologiche per migliorare l’esperienza di acquisto e promuovendo la loro attività attraverso i social media. Inoltre, i governi possono offrire aiuto sotto forma di sussidi e agevolazioni fiscali per sostenere i piccoli esercenti e promuovere il commercio locale. In definitiva, la sopravvivenza del commercio di vicinato dipende dall’abilità dei commercianti di adattarsi e innovare per soddisfare le nuove esigenze dei clienti.

Review Il commercio di vicinato sta morendo.