Condivisi sui social
image_pdfimage_print

 412 Totale visite,  2 Visite oggi

 

Il futurismo è stato un movimento artistico e culturale che ha avuto luogo all’inizio del XX secolo in Italia, con una forte enfasi sulla modernità, la tecnologia e la velocità. In questo contesto, il marketing al tempo del futurismo avrebbe visto l’adozione di strategie pubblicitarie innovative che riflettessero queste stesse caratteristiche.

Ad esempio, si sarebbe potuto utilizzare la fotografia e il cinema, allora tecnologie emergenti, per creare annunci pubblicitari che catturassero l’attenzione del pubblico e lo invitassero ad acquistare i prodotti offerti. Inoltre, il design pubblicitario avrebbe potuto adottare forme geometriche audaci e colori brillanti per suggerire la modernità e la velocità delle merci in vendita.

L’approccio futurista al marketing avrebbe anche potuto coinvolgere l’idea di “dinamismo”, che si riferisce alla rappresentazione del movimento attraverso l’arte e il design. Ciò avrebbe potuto tradursi in annunci pubblicitari che mostrassero prodotti in movimento, come ad esempio automobili o biciclette, o che rappresentassero il flusso di informazioni attraverso le reti di telecomunicazione emergenti.

In sintesi, il marketing al tempo del futurismo avrebbe sfruttato le tecnologie emergenti e le innovazioni artistiche del tempo per creare annunci pubblicitari innovativi e accattivanti che riflettessero l’entusiasmo per la modernità e la velocità che caratterizzava il movimento futurista.

Review Il marketing al tempo del futurismo.